HOME

 

Casamassima > Nitti, da sud-est a New York

Dai sentieri sterrati di Casamassima, passando per quelli di Rutigliano e Conversano, sino ad arrivare a New York. Rocco Nitti, tesserato per la società Amatori Atletica “E. Manzari”, si è misurato sui 42 km e 195 m della celebre maratona nella Grande Mela. Passo dopo passo, il 34enne casamassimese ha mantenuto la promessa fatta lo scorso anno, “Voglio correre a New York” aveva dichiarato sul numero di ottobre 2006 de L’Informatore, e realizzato il suo sogno. Rocco sapeva che all’inizio sarebbe stata dura e dopo ancor di più. Conosce la fatica degli obiettivi, del metodo e della disciplina. Ma corre per passione, per divertirsi, per confrontarsi e oggi suda felicità. Infatti, l’atleta ha fermato il cronometro sul tempo di 2h31’53’’ nella gara più famosa del mondo, classificandosi primo tra i pugliesi, sesto tra gli italiani, primo per la categoria ‘amatori’ e 32esimo su 40.000 podisti.
Cosa si prova ad aver partecipato a un simile avvenimento?
“L’intensa emozione di aver rappresentato la Puglia a una manifestazione di rilevanza mondiale e aver vissuto un evento in ossequio del quale l’intero Stato di New York ha interrotto la routine quotidiana per levare all’unisono il corale urlo di incitamento ‘go-go-go!’ ”. 
Quali sacrifici ha richiesto?
“Una preparazione atletica specifica. In particolare, negli ultimi quattro mesi mi sono esercitato ogni giorno, percorrendo mediamente 150-160 km a settimana. Un’alimentazione equilibrata e integrata da carboidrati e proteine. Alcune rinunce a livello sociale giacchè ho sacrificato serate con amici per gli allenamenti mattutini”.
I tuoi prossimi obiettivi?
“La maratona di Milano o quella di Reggio Emilia il 18 dicembre. Quindi, i campionati italiani master che si terranno nel marzo prossimo a Roma. Infine, mi riproporrò a New York dove correrò da top runner con l’obiettivo di migliorare il tempo cronometrico”.

(tratto da www.linformatore.it)


Rocco Nitti in evidenza a New York

Ottima performance per Rocco Nitti (Amatori Atl. “E. Manzari” Casamassima) ieri a New York.

Rocco, 34 anni, vive un momento di particolare forma e si è brillantemente distinto chiudendo la gara con il tempo di 2h31’53” che gli ha garantito il 37° posto assoluto (6° degli italiani e soprattutto 1° degli amatori). Rocco Nitti dedica molto del suo tempo libero all’attività sportiva in completa autonomia organizzativa, solo supportato dal calore e dall’affetto dei numerosi amici del sodalizio di appartenenza. L’Amatori Atl. “E. Manzari” Casamassima, negli ultimi anni, ha intensificato gli sforzi per far crescere l’associazione e contribuire ulteriormente  alla diffusione della cultura sportiva del piccolo centro alle porte di Bari. Tra i principali obiettivi vi è il rientro nei ranghi degli atleti locali, tra i quali Rocco Nitti. Nelle ultime due stagioni si è aggiudicato numerosissime vittorie sia in regione che in manifestazioni di carattere nazionale portando il nome della Puglia e della sua Casamassima alla ribalta delle cronache sportive.

(tratto da www.fidalpuglia.it)